Ti trovi qui: Home > News
 
IL 28 MARZO 2012 SI E' CONCLUSA LA 46° EDIZIONE DI VINITALY
 


Si è conclusa l'edizione 2012 della manifestazione Vinitaly che si è svolta a Verona dal 25 al 28 marzo. La partecipazione in collettiva delle aziende vitivinicole del Friuli Venezia Giulia è stata organizzata dall'ERSA.

L'ERSA ha organizzato, per l'edizione Vinitaly 2012, uno stand collettivo del Friuli Venezia Giulia al quale hanno aderito, in veste di co-espositori, 106 aziende vitivinicole regionali, oltre ai consorzi di tutela dei vini doc.
Presente anche il Consorzio Tutela Vini DOC Friuli Aquileia con 11 aziende (Az. Agr. Ballaminut, Az. Agr. Cortona, Az. Agr. Foffani, Az. Agr. La Corta, Az. Agr. Obiz, Fattoria Clementin, Il Vecchio Granaio, La Rosta, Merk-Casa Geretto, Tenuta Ca’ Bolani, Vitas) che hanno offerto in degustazione 13 tipologie di vino (Chardonnay, Friulano, Merlot Bianco, Pinot Grigio, Prosecco, Riesling, Sauvignon, Traminer, Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Merlot, Refosco dal Peduncolo Rosso, Verduzzo). Particolarmente apprezzati dal pubblico i vitigni aromatici come Sauvignon, Traminer e gli autoctoni Friulano e Refosco dal Peduncolo Rosso.

La struttura ha ospitato diversi seminari di degustazione volti a presentare al pubblico i vini regionali abbinati a prodotti locali ed animati da relatori nazionali ed internazionali.

Il 26 marzo 2012 alle ore 10.00 si è tenuto il seminario di degustazione dedicato al Pinot Bianco e Pinot Grigio della DOC Aquileia dal titolo “Le sfumature dei Pinot nelle terre DOC Aquileia” condotto dal Presidente del Consorzio DOC Aquileia Marco Rabino.
Il seminario ha riscosso un notevole interesse da parte dei partecipanti.

Marco Rabino, enologo piemontese, ha maturato importanti esperienze enologiche prima nel Lazio e successivamente in Sicilia dove ha inoltre ricoperto importanti incarichi come la  Presidenza del Consorzio di tutela del Vino Marsala, Consigliere delegato della FEDERVINI Sicilia, Consigliere dell'Assoenologi  sezione Sicilia, nonché Consigliere Nazionale di Federdoc.
Da oltre sette anni in Friuli Venezia Giulia, dirige una delle più grandi realtà vitivinicole dell'Italia settentrionale, la tenuta Ca' Bolani con oltre 550 ettari di vigneto, di proprietà della Famiglia Zonin. Tra i molti incarichi istituzionali la vicepresidenza del nuovo Consorzio delle DOC FVG ed è Presidente dal Consorzio di tutela vini DOC Friuli Aquileia.

   
   
   

 

«« Indietro