Ti trovi qui: Home > News
 
53° SELEZIONE DI AQUILEIA E DELLA RIVIERA FRIULANA - Degustazione 11 giugno 2014
 


Ha avuto luogo mercoledì 11 giugno 2014 presso la sala dell’Hotel-Ristorante Patriarchi di Aquileia, la degustazione della 53° Selezione del Vino di Aquileia e della Riviera Friulana, a cui sono ammessi tutti i vini prodotti nei territori delle zone DOC Friuli Aquileia, DOC Friuli Latisana e DOC Friuli Annia. L’iniziativa ha lo scopo di far conoscere, valorizzare e promuovere le migliori produzioni enologiche dei territori della Riviera Friulana, nonché di premiare e stimolare lo sforzo delle aziende vinicole delle DOC Aquileia, Latisana ed Annia al continuo miglioramento qualitativo dei loro prodotti.

La Selezione premia i vini delle DOC della Riviera Friulana divisi in otto categorie: grande importanza è attribuita a vitigni quali il Friulano, il Cabernet Franc e il Refosco dal Peduncolo Rosso mentre le altre categorie raggruppano i vini bianchi tranquilli, i vini bianchi aromatici, i vini bianchi spumanti/frizzanti e le altre varietà a bacca rossa delle ultime 3 vendemmie, categoria a parte per i vini dolci.

La sala dell’Hotel-Ristorante Patriarchi era gremita da 60 esperti degustatori, che professionalmente hanno degustato i 134 campioni posti in concorso dai produttori delle zone DOC Aquileia, DOC Latisana e DOC Annia; i degustatori, sapientemente guidati dal responsabile degustazioni dell’Assoenologi FVG Matteo Lovo, sono stati suddivisi  in 10 commissioni, ognuna composta da 6 commissari, ciascuna commissione ha assaggiato dai 13 ai 14 vini.

Alcuni numeri: sono state aperte 134 bottiglie, utilizzati oltre 800 calici serigrafati con il logo del Consorzio DOC Aquileia, 11 le persone di servizio. Sono stati verificati oltre 2.000 giudizi parziali e 134 giudizi totali.

Grande la soddisfazione al momento dell’analisi delle schede: i risultati riflettono infatti un aumento della qualità della produzione delle tre zone DOC della Riviera Friulana. Tra i vini rossi particolare soddisfazione per gli ottimi risultati ottenuti dalla categoria “Refosco dal Peduncolo Rosso” a sottolineare l’importanza e l’impegno dei produttori per la valorizzazione di questo vitigno autoctono che riscuote successi da oltre 2000 anni. Per quanto riguarda i vini bianchi un exploit dei vini aromatici con ottimi punteggi a Sauvignon, Traminer Aromatico e Malvasia a conferma di quanto questi vitigni possano raggiungere elevati livelli di qualità nel territorio della Riviera Friulana.

Al termine della degustazione dell’11 giugno è stato offerto a tutti i presenti un buffet, particolarmente apprezzato, a base di prosciutto crudo di San Daniele, Montasio stagionato, risotto agli asparagi e un prelibato risotto al Refosco dal Peduncolo Rosso cucinati dalla signora Paola dell’Hotel-Ristorante Patriarchi di Aquileia.

   


» CS_Degustazione 53 Selezione del Vino di Aquileia e della Riviera Friulana « 

«« Indietro